.
Annunci online

Lizzy

 
 
 
 
           
       

Free Nemo ani MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com
Generate Your Own Glitter Graphics @ GlitterYourWay.com     



<p style=

Image Hosted by ImageShack.us
Dancing Pastel Hawaiian Flowers Images

Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us




<a href=Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Myspace Layouts
Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Myspace Layouts
Image Hosted by ImageShack.us


<a href=


<a href=

<a href=

<p style=




MySpace
Layouts

 
7 dicembre 2008

Uh là là, uh là là!

Bene bene..........non aggiorno da secoli......il mio blog è in via d'estinzione........solo che c'è un problemino: ultimamente non ho più voglia di scrivere, e non ho neppure un granché da raccontare..... Potrei mettermi a scrivere del fatto che sto studiando il più possibile, ma con scarsa concentrazione?........no troppo noioso! mumble mumble........
Verranno tempi migliori.........tra l'altro devo ancora finire il mio "reportage" sul viaggio in Romania.......prima o poi (meglio presto!) aggiornerò ;-P

Baci baci a tutti!!!




permalink | inviato da Lizzy il 7/12/2008 alle 21:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

18 ottobre 2008

ROMANIA!!! Reportage: il bello, il brutto, e di tutto un pò

 Alla buon'ora!!!! Rieccomi....ormai ho raggiunto un record vergognoso....è da circa 2 millenni che non scrivo più qui.....ahi ahi ahi!
E allora eccomi a rimediare, scrivendo una specie di reportage sulla mia vacanza di 10 giorni in Romania, da cui sono tornata martedì....Compagna d'avventura e di viaggio, Cate, con cui si parla proprio volentieri, si può ridere, scherzare, dire maree di cazzate, ma anche affrontare discussioni serie....tutto bene a parte le opinioni divergenti sul se è giusto o meno fregare i turisti. :-P  Ma, a proposito di cazzate e straparlare, penso che ormai Kate cominci a dubitare della mia sanità mentale....quante ne ho dette? T'ho vista con la faccia un pò perplessa eh! ;-P La mia normalità è solo apparente!!
Da che parte comincio? C'ho un casino in testa!
Prima di tutto, la Romania è ricca di natura ancora incontaminata; fuori dalle grandi città, viaggiando in treno, ho ammirato a bocca aperta distese pressoché infinite di prati, vallate, boschi, campi...con tanto di pecorelle o mucche al pascolo belle pacifiche! C'è una natura da non averne proprio idea! E fino all'orizzonte non scorgi neppure una casetta sparuta!! Fantastico.
Nelle città che abbiamo visitato, ossia Bucarest, Suceava, Baia Mare, Cluj Napoca e Brasov (dove si trova il celebre castello di DrAculA) di bello ci sono monumenti, palazzi eleganti che ospitano teatri dell'opera, prefetture, musei....e come faccio a rendere l'idea scrivendo semplicemente "eleganti" o robe tipo "solenne", "imponente"?! Farò di meglio...metterò le foto, non appena Cate me le passerà :-) Grazie a proposito!
Di bello c'è pure il fatto che i trasporti pubblici mi sono sembrati piuttosto efficienti e soprattutto economici, taxi incluso! Infatti le nostre amiche Andreea e Raluca non trovano così esotico prendere il taxi, come me...qua costa 'na cifra, lì si spende pochissimo! Il tramway mi è piaciuto molto, perchè è stato mantenuto quello "tradizionale", cioè quello vecchio, oh lo so, sono strana, ma l'ho apprezzato perchè dava un tocco d'antico alla città! (Ehm sì...a quale città? L'ho visto a Bucarest, a Cluj, a Suceava...nelle altre due non mi pare che ci fosse...)
Di bello c'è che i marciapiedi sono puliti! Giuro di non aver visto cartacce o bottiglie o cacche di cane! (queste ultime, a Nizza, invece, pullulavano....!)
Di bello c'è la gente, gentile, anzi gentilissima, che quando chiedi un'indicazione, fanno molto più che dirti solo "Vai dritto e poi a destra"....ti accompagnano proprio sul posto, ti fanno strada, e ti osservano per vedere che tu abbia imboccato la via giusta!
C'è da dire che Cate ed io abbiamo avuto parecchia fortuna, perchè ogni volta che chiedevamo a qualcuno, la signora o il signore di turno doveva scendere alla nostra stessa fermata o prendere il nostro stesso bus! Comunque, tutti gentili, disponibili, mi davano sempre l'impressione che ci avessero preso sotto la loro ala protettiva! Quanto erano contenti quando spiaccicavamo un "Grazie, molto gentile, arrivederci" in rumeno? Troppo carini!
Quella che mi è rimasta nel cuore è una signora 1 pò poliglotta (parlava un pò d'italiano, d'inglese, di tedesco) che a Brasov, mentre discutevamo fra noi su quale autobus prendere per arrivare al Castello, dal nulla è intervenuta con un "Ragazzine, dove andate?" (in italiano!).
Ha preso il nostro stesso bus (la fortuna che vi dicevo), poi ha chiesto tutte le info del mondo per noi per un altro bus, e ci ha salutate cordialmente.......E qualche ora dopo, al ritorno dal castello, sul bus, chi non ribecchiamo? Sempre lei! Siamo smontate di nuovo assieme, ci ha aiutate una seconda volta col bus, e ha persino insistito per regalarci un bel grappolo d'uva..... Si è pure preoccupata di sapere se avevamo un posto dove dormire quella notte..... La migliore, sul serio!
Mi ha fatta commuovere, la signora dell'uva....Grazie mille!!!!!
Ragà, di cose da scrivere, e sketchs da raccontare, ne ho ancora un fracasso, però per adesso è tutto.....a presto le prossime news!
Baci.




permalink | inviato da Lizzy il 18/10/2008 alle 19:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

14 agosto 2008

....Quoi dire...?

Di nuovo un lungo silenzio....Scusate, ma non so davvero più cosa scrivere....Sono sempre pateticamente giù di morale a causa della fine dell'Erasmus, gli amici sparpagliati in giro per il mondo mi mancano, Nizza mi manca, é davvero una città stupenda; ogni volta che vedo le foto del suo mare magnifico, delle palme, dei palazzi, delle casette tipiche tutte colorate con le imposte di legno, della bellissima Place Massèna.....beh, allora in quei momenti mi sento sprofondare....sento come un gran fastidio allo stomaco, non lo so, é difficile da descrivere....
Ad ogni modo la vita continua, certo non é morto nessuno, mi devo ritenere fortunata per l'opportunità che i miei e l'Università mi hanno concesso!
Ho trovato un lavoretto abbastanza continuativo e ben retribuito, con cui sto mettendo da parte soldini per eventuali futuri viaggietti....Veramente avrei già in mente un paio di mete, però per il momento non ne farò parola per scaramanzia!!! (Non si sa mai :-P)
E il resto del tempo lo passo a studiare per gli esami, che palle....non vedo l'ora di averli dati, pregando di passarli!!!!!! La concentrazione quest'estate se n'é andata in vacanza, magari proprio a Nizza, chissà, e si fa viva solo ogni tanto nelle lunghe, calde, sudaticcie giornate di studio trascorse alla scrivania....L'estate scorsa studiavo come una macchina da guerra, senza sosta, avevo un'energia inesauribile, accidenti che fine ha fatto??! Ne ho bisogno!!!!
Nonostante questo problema di testa, lo studio procede abbastanza bene.
Per concludere, anche se lei non conosce l'italiano (però conosce l'indirizzo del blog che le ho mostrato mesi e mesi fa, mentre come al solito le scroccavo il pc portatile :-P), ci tengo tanto a ringraziare la mia fetita (piccola, in rumeno) Andreea perché é stata di parola e ha il mio stesso concetto di "tenersi in contatto": mi scrive e-mail quasi tutti i giorni, nonostante lavori 9 ore al giorno e arrivi stanca la sera nel suo appartamentino e debba cucinare e tutto il resto.
E quando non può subito scrivermi una lunga mail, e deve rimandare ciò al giorno dopo, mi scrive comunque una decina di righe per salutarmi, dirmi che le manco tanto, che mi pensa......Fetita, multumesc!!!!! E' molto gentile....e mi manca tanto tanto......:-(

Gros bisous à tout le monde et bonnes vacances!




permalink | inviato da Lizzy il 14/8/2008 alle 19:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

5 luglio 2008

....A casa....

Eccomi qui,
dopo un altro lungo silenzio.....Non mi va di cercare giustificazioni superflue del tipo "i computer della biblioteca non sono sempre a disposizione" oppure "erano le mie ultime settimane di Erasmus e avevo troppe cose da fare e troppi posti da vedere". Il risultato sarebbe comunque lo stesso, ovvero ho trascurato il mio piccolo blog e nel frattempo sono successe un mucchio di cose...
Riassumendo, lunedì sera sono arrivata a casa, e vorrei ringraziare di cuore il mio povero papà che si è fatto Padova-Nizza e viceversa nella stessa giornata per me!! Grazie anche perché gli ho caricato la macchina a dismisura, stile trasloco o stile profuga, ed infine grazie perché si é sorbito i miei pianti durante tutto il viaggio........E' stato + forte di me, non ce la facevo proprio, troppa tristezza!!!!
E' molto strano essere di nuovo nella mia odiata città (l'ho sempre detestata, non ci posso fare niente) e nel mio orrendo quartiere......Ovviamente al primo impatto mi ha colpita parecchio l'assenza del mare, mi ero abituata troppo bene là a Nizza, con quello splendido mare!
Naturalmente mi mancano un sacco tutti gli amici Erasmus, sia quelli partiti prima di me, sia quelli partiti il 30 (come me) sia quei pochi che sono ancora in Costa Azzurra. Perfortuna che c'é Internet, sarei perduta senza; ci passerei le ore a controllare la posta, chattare, scrivere e-mails.....
Le cose che mi consolano: i miei amici qui, la mia famiglia (anche se a dire il vero con mia madre sono subito ricominciati i litigi futili e assurdi ogni santissimo giorno, con lei che comincia come sempre), le comodità di casa, e, come scritto poco sopra, l'esistenza di Internet!

La malinconia e la tristezza sono mooooolto più forti di quel che può sembrare da questo blog, però ho preferito non fare troppo il dramma. A che servirebbe? Mi ci vorrà un pò di tempo, come a tutti gli altri ex Erasmus, é normale.






permalink | inviato da Lizzy il 5/7/2008 alle 12:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

2 giugno 2008

........Finalmente.......

Si', lo so, che vergogna, quelle honte, shame on me!!!! E' da un secolo che non aggiorno, ovviamente il lungo silenzio é stato causato dagli esami, stamattina ho dato l'ottavo e ultimo (cioé, spero che sia l'ultimo) e d'ora in poi vacanza, vacanza, viaggi, viaggietti, feste, momenti in compagnia.......Ho ancora tantissimi posti da vedere, é pazzesco, allora mi sono detta "Ma come, sono quasi 9 mesi che stai qua in Francia, e la tua lista dei luoghi da visitare é ancora cosi' lunga, cs diamine hai fatto finora?!". Voglio dire, a parte gli esami, prima avevo visto parecchio...!
Cmq, nessun problema, adesso é il momento per recuperare alla grande ;-) E recuperare anche tutte le belle serate con gli amici che ho perso in queste ultime settimane, che palle immense starsene chiusi in stanza sui libri mentre la maggior parte degli altri hanno finito gli esami e possono godersela..........Ok basta con lo sfogo, siamo tutti studenti e ci passiamo tutti in questi periodi di sclero.
Cosa successa ultimamente, e da raccontare, anche se triste, é la partenza di Carmine.....ahilui e ahinoi, il 25 maggio é tornato a casa, fine Erasmus..........sigh sigh e ancora sigh!
L'abbiamo accompagnato in stazione, eravamo in 20 a salutarlo, qualcuno ha portato una bottiglia di spumante con cui lui ci ha lavati, stile vincitore del Gran Premio! Se ne stava li', in piedi sulla porta della carrozza, e chiacchierava con noi...Che tristezza....Poi momento dei saluti, ci ha baciati ed abbracciati uno per uno, piangevamo tutti, pure lui ovviamente......Persino una donna sul treno si era commossa osservando la scena....Piangeva proprio! Mi ha fatto una tenerezza......
Il momento peggiore é stato quando la porta si é chiusa definitivamente, e dietro il vetro Minù ci mandava baci, e noi tutti a singhiozzare come dei poveracci......Allora, Pierluigi é stato il migliore, perché un attimo prima che il treno filasse via, ha battuto i pugni sulla porta e con fare da teatro drammatico, ha gridato "Carmine........je suis ton fils!! Pourquoi tu me quittes??! Papà......je suis ton filssssssss!!!!!!!!" E' stato fantastico, perché ha sdrammatizzato, ci ha strappato una risata fra le lacrime......
E' troppo triste che Carmine non sia più qua con noi, perché stava nella mia stessa residenza, mangiava e faceva sempre la spesa con noi, spesso e volentieri cucinava (e pure bene! Alla faccia della credenza secondo cui gli uomini non san cucinare!), senza mai lamentarsi per questo.....Sempre gentile e simpatico con tutti, non ha mai creato casini, sul serio. Quante risate ci siamo fatti grazie alle sue battute fenomenali!
Insomma, un buon amico é partito, e io gli auguro in bocca al lupo per ogni cosa, al momento per l'ultimo esame e per la tesi! E speriamo che torni a trovarci verso fine mese....................!!!!!

Prima o poi dovremo partire tutti cmq, si sa......il 28 toccherà alla mia buona Andreeita, non ci posso credere, é difficile descrivere il legame che si é creato fra di noi fin dal primo giorno, in settembre, quando le chiesi un'informazione davanti ad un dipartimento della Fac. Posso solo dire una cosa: é proprio una stella questa ragazza...... E sarà proprio dura accompagnarla al pullman che la riporterà a Baia Mare.......Per continuare in bellezza, il giorno dopo se ne andrà Raluca, sempre via pullman, quindi di nuovo la tortura della separazione, pianti, tristezza......
Ok, é un post triste, pesante, potevo risparmiarvelo, tanto lo sapevo che l'Erasmus non dura all'infinito, si vede che non ho affrontato molte separazione nella mia vita.........Pero' non mi importa, questo é il mio blog e mi andava di scrivere di questo......Di mettere nero su bianco quello che provo in questo periodo e offrirvelo....
Baci a tutti!




permalink | inviato da Lizzy il 2/6/2008 alle 12:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

Puffetta
L'Artista dal ricciolo sconvolto



me l'avete letto 10721 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     ottobre